Come mai gli italiani amano il padel tennis? Conosciamo questo nuovo sport [Regole, campo e attrezzatura]

0
34
giocatori di padel

Il padel è uno sport con la racchetta che si gioca solo in doppio e in Italia sta scalando le classifiche di gradimento.
Simile al tennis ha delle caratteristiche particolari che lo differenziano dal più famoso gioco con la racchetta.

Uno dei punti più spettacolari di questo nuovo gioco, riguarda le pareti in vetro che racchiudono il campo da gioco, rendendo il rimbalzo della pallina sempre difficile da leggere.

Le palline da padel sono simili alle palline da tennis ma hanno meno pressione per adattarsi meglio alle piccole dimensioni del campo e alla recinzione.

I giocatori possono usare normali scarpe da tennis o, idealmente, scarpe da terra battuta con suola liscia per essere più a loro agio sulla sabbia. Ci sono anche altri accessori specifici per questo sport come borse, impugnature e vestiti adatti per il movimento.
Può essere giocato sia all’interno che all’esterno. Vediamo ora, assieme agli specialisti di racchette-padel.it, quali sono le regole e l’attrezzatura necessaria per poter praticare questo fantastico sport.

Differenze tra padel e Tennis

Una delle cose che il padel ha in comune con il tennis è che entrambi i campi sono divisi da una rete posizionata al centro.
L’altra caratteristica che ti sembrerà familiare è che il campo da padel è diviso in quattro quarti o due metà su ciascun lato della rete.
Di seguito trovi invece le differenze sostanziali:

  • Il campo da padel è più piccolo (il 30% più piccolo di dimensioni rispetto a un campo da tennis) significa una maggiore velocità di gioco, lasciandoti con meno tempo per reagire o entrare in posizione tra i colpi.
  • Le palle possono sembrare identiche, ma non lo sono. Noti la differenza solo quando fai rimbalzare la palla. Le palline da padel rimbalzano meno a causa della minore pressione,
  • Un campo da padel non ha una linea di base come nel caso del tennis. L’intero campo, comprese le pareti di vetro che lo circondano, fa parte dell’area di gioco. Ciò significa che devi adattarti agli angoli di rimbalzo della palla mentre si stacca dalle pareti
  • Giocare la palla fuori dai muri significa che c’è, infatti, più campo da coprire in meno tempo, chiedendoti di più in termini d’intensità durante gli scambi.

Regole del Padel

I giocatori sono racchiusi in un’area di 10 x 20 metri con pareti trasparenti e recinzioni in rete metallica in alcuni punti.
Le due squadre sono separate da una rete da tennis e il campo è delimitato da linee e box di servizio.
I muri intorno al campo fanno sì che la palla possa rimbalzare in direzioni inaspettate per rendere il gioco imprevedibile

Come si fanno punti in Padel

Padel utilizza lo stesso sistema di punteggio del tennis.
Sono necessari sei giochi per vincere un set e la squadra che vince due set vince la partita.
Il punteggio di una partita è esattamente lo stesso del tennis, cioè 15/0, 30/0, 40/0, ​​vantaggio, due, ecc.
Se un set raggiunge un pareggio 6/6, c’è un tie-break come nel tennis.

Come si serve

Una partita inizia servendo in diagonale come nel tennis, con due tentativi di servizio consentiti (primo e secondo servizio).
Il server deve essere dietro la linea di servizio.
Il giocatore che risponde può stare dove vuole sul campo, in diagonale opposto al battitore.
Il server prima fa rimbalzare la palla, poi la colpisce sotto il livello della vita.
La palla deve rimbalzare nella casella di servizio opposta prima di essere colpita dal giocatore che risponde.
Se la palla non rimbalza nell’area di rigore, è un fallo.
Se rimbalza nella scatola e colpisce la recinzione della rete metallica prima di attraversare la linea di servizio (sul lato del ritorno), è anche un guasto.

Come si Gioca

Una volta che la palla è in gioco, tutte le palle che attraversano la rete devono prima rimbalzare sul terreno sul lato avversario prima di colpire un muro.
I giocatori possono colpire una palla come una raffica.
I giocatori possono colpire la palla dopo che è rimbalzata su un muro per rispedirla sul lato avversario.
Proprio come nel tennis, la pallina può rimbalzare solo una volta al tuo fianco e può essere colpita solo una volta.
Più forte colpisci è meglio è (nella maggior parte dei casi) perché costringi gli avversari a muoversi con maggiore intensità per impedire alla pallina di rimbalzare a terra più di una volta.
Ma la squadra avversaria potrebbe correre per cercare di rimetterla in gioco.

Descrizione della racchetta

Una racchetta da padel è solida, senza corde ma con dei fori.
È più piccola e più compatta di una racchetta da tennis, il che la rende molto facile da maneggiare per tutti (anche i bambini).
La racchetta ufficiale presenta le seguenti caratteristiche:

  • Peso: tra 340 g e 370 g,
  • Dimensioni massime: lunga 45,5 cm, larga 26 cm e spessa 38 mm.
  • Materiale: la racchetta da padel è solitamente ricoperta da plastica o carbonio a seconda della qualità.
    L’interno della racchetta è in etilene-vinil acetato che sembra una schiuma.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here